rotate-mobile
Attualità Centro storico / Piazza della Repubblica

Torna la festa: oltre duemila sotto le luci delle Muse per accogliere il 2023. Il Capodanno ad Ancona e provincia

Ad Ancona, una folla di circa 2500 persone ha accolto il nuovo anno riempiendo Piazza della Repubblica, dove si sono svolti i festeggiamenti del Capodanno

La Provincia di Ancona ha festeggiato l’arrivo del Nuovo Anno affollando le piazze in allegria, senza particolari criticità, grazie alla pianificazione di servizi interforze del Questore di Ancona, Cesare Capocasa, con finalità preventive e repressive, su indicazione del Prefetto Darco Pellos.

Ancona e Senigallia

Ad Ancona, una folla di circa 2500 persone ha accolto il nuovo anno riempiendo Piazza della Repubblica, dove si sono svolti i festeggiamenti del Capodanno. I 6 varchi di accesso  sono stati continuamente monitorati dalle Forze di Polizia.

Fabriano

A Fabriano, l’evento denominato “ Countdown to 2023”  che si è svolto in Piazza del Comune, a partire dalle 22.30,  ha richiamato circa 2000 persone. Il dispositivo di sicurezza ha impegnato gli operatori delle Forze dell’Ordine che hanno continuamente controllato le aree adiacenti al palco e quelle deputate alla somministrazione di bevande per vigilare sull’osservanza delle leggi e delle ordinanze sindacali. Particolare attenzione è stata assicurata all’area retrostante il palco, dove erano collocati i cavi elettrici che alimentavano l’impianto musicale e il maxi schermo allestiti dagli organizzatori e dai musicisti per l’evento. Stesso interesse è stato riservato alle aree allestite per la somministrazione di  bevande ed alcolici al fine di verificare il rispetto, oltre che dei divieti già stabiliti dalla legge, anche quelli previsti per l’evento con ordinanza sindacale come il divieto di somministrare bevande in contenitori di vetro. Non si sono registrati incidenti o feriti a Fabriano. Non vi sono stati accessi al pronto soccorso né richieste di intervento alle sale operative della Polizia e dei Carabinieri. 

Jesi 

A Jesi gli eventi organizzati nei locali posti a disposizione dal Comune e lungo le vie del centro storico hanno visto la partecipazione di circa 400 persone, senza far registrare criticità. Ad Osimo, ove non sono stati organizzati eventi di piazza, i controlli hanno riguardato le persone che hanno comunque frequentato il centro cittadino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna la festa: oltre duemila sotto le luci delle Muse per accogliere il 2023. Il Capodanno ad Ancona e provincia

AnconaToday è in caricamento