Attualità

La grande boxe giovanile fa tappa a Torrette: fari puntati sul Memorial “Caligani”

Dalle 16.30 di sabato al Giuliani di Torrette si alterneranno pugili marchigiani, umbri e romagnoli nella manifestazione organizzata dalla GLS Dorica Ancona. Grande attesa per il dorico Stella

Fari puntati sulla grande boxe giovanile che sabato, inizio ore 16.30, farà tappa al Giuliani di Torrette. L’occasione è l’atteso Memorial “Anna Caligani”, manifestazione organizzata dalla GLS Dorica Ancona, che vedrà la partecipazione di pugili marchigiani, umbri e romagnoli. Per quelli di “casa nostra” l’egida è quella dell’Ancona Team Boxe, guidata da coach Diego Pieroni con i suoi cinque ragazzi pronti a battagliare sul ring. Nello specifico si tratta di Kevin Latini, Tommaso Serraiocco, Micheal Soldato (nella foto sotto), Alex Iengo e Matteo Stella. Quest’ultimo, torrettano doc, è atteso da una grande cornice di tifo che lo accompagnerà nel match che inizierà orientativamente per le 19:

 Michael Soldato-2

«La manifestazione vedrà nove match che coinvolgeranno pugili di Marche, Umbria ed Emilia Romagna e questa cosa mi riempie d’orgoglio – ha svelato coach Diego Pieroni – Kevin Latini dovrà riscattarsi dall’ultima sconfitta, è un ragazzo che ha lavorato bene e che merita questa ribalta. Spero che possa arrivare anche una vittoria per l’impegno che ha messo. Tommaso Serraiocco è partito in ritardo per via del Covid che lo ha rallentato in preparazione ma ha una tenacia da far invidia. Alex Iengo non devo presentarlo, resta uno dei più esperti e guardo con attenzione anche al match di Michel Soldato che avrà di fronte un avversario da diciassette incontri ma sono certo che venderà carissima la pelle su quel ring».

Poi, il match event: «Inutile dire che l’attesa è tutta per Stur (soprannome di Matteo Stella, ndr). Viene dal calcio ed è un’atleta serissimo. Avrà un pubblico tutto dalla sua parte perché è nato e cresciuto a Torrette. Dovrà essere bravo a giocare con il tempo, se riuscirà a gestirsi sarà uno spettacolo per tutti coloro che verranno».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La grande boxe giovanile fa tappa a Torrette: fari puntati sul Memorial “Caligani”

AnconaToday è in caricamento