rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Attualità Ponterosso / Via Livio Cambi

Tubi sistemati, ma si “dimenticano” dell’asfalto: «Tombini fuori di tre dita»  

Ai lavori per la riparazione delle tubature, completati in estate, non è seguita la sistemazione dell'asfalto. Residenti esasperati: «Disagi quando piove e pericolo per i bambini»

L’asfalto di via Cambi è seminato da tombini che emergono dall’asfalto, semplicemente perché i lavori di asfaltatura che avrebbero dovuto far seguito alla riparazione di alcune tubature non sono mai ripresi (VIDEO).

La situazione è ferma dal luglio scorso e il problema diventa più grave in caso di pioggia: l’acqua non riesce a defluire dentro i tombini rialzati finché non si accumula per un paio di centimetri. Residenti esasperati: «Questa situazione va ripristinata, lo stato della strada è preoccupante anche per i bambini che vanno a giocare nel vicino parco pubblico (dove c’è lo skate park, ndr)» commenta Nadir Barsallona, referente dell’associazione anti-degrado. 

Asfalto incompleto in via Cambi

A raccontare la cronistoria di via Cambi è anche un altro residente, Francesco Quagliardi: «A luglio hanno iniziato a fare i lavori di asfaltatura, poi si sono fermati per sistemare le tubature dell’acqua. Sarebbero poi dovuti tornare per sistemare l’asfalto, ma non si sono più visti e da 7 mesi questa è la situazione». Le buche sono state coperte, ma il dislivello tra la sede stradale e il marciapiede è evidente. Il consigliere di Fratelli d'Italia, Marco Ausili, ha annunciato un'interrogazione sul tema in uno dei prossimi consigli comunali. 

La buca di via Esino
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tubi sistemati, ma si “dimenticano” dell’asfalto: «Tombini fuori di tre dita»  

AnconaToday è in caricamento