rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Attualità Redazione

Pavimenti rotti e rifiuti nel parco dimenticato: la siepe? «La taglio io»

Ci sono poi i marciapiedi e le pavimentazioni, danneggiate dalle radici e potenzialmente pericolosi per chi cammina. I residenti lamentano anche l'assenza di pulizia periodica con rifiuti di ogni genere

ANCONA - Parcheggio davanti all'ufficio postale di Brecce Bianche, i residenti non ne possono più della situazione di degrado: la segnalazione arrivata in redazione (con documentazione fotografica) riguarda anzitutto l'assenza di manutenzione del verde, che rende praticamente impossibile l’accesso ai vialetti pedonali. La siepe è stata potata e ripulita da uno dei residenti. 

Ci sono poi i marciapiedi e le pavimentazioni, danneggiate dalle radici e potenzialmente pericolosi per chi cammina. I residenti lamentano anche l'assenza di pulizia periodica con rifiuti di ogni genere. «Una situazione indegna e vergognosa che non ha mai avuto risposta nonostante gli appelli ripetuti via pec e telefonici ripetutamente inoltrati dal sottoscritto a URP e assessorato ai lavori pubblici». 

degrado brecce bianche 3-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pavimenti rotti e rifiuti nel parco dimenticato: la siepe? «La taglio io»

AnconaToday è in caricamento