menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Il bollettino di oggi giovedì 15 ottobre: meno ricoveri ma aumentano terapie intensive

Da bollettino di giornata, nelle Marche contagi, terapie intensive e pazienti in isolamento domiciliare sono in aumento, ma meno ricoveri

Calano lievemente, dopo giorni di crescita, i ricoveri nelle Marche dove però si registra un paziente in terapia intensiva in più rispetto a ieri. Dall'aggiornamento pomeridiano del servizio Sanità della Regione si evince come i contagi da Coronavirus da inizio emergenza siano 9.018 (+140) di cui 6.362 dimessi/guariti (+13), 1.594 in isolamento domiciliare (+129) e 70 ricoverati (-2). Tra quest'ultimi si registra però un paziente in terapia intensiva in più rispetto a ieri: a Pesaro Marche Nord salgono a tre ad Ancona Torrette e all'ospedale di San Benedetto del Tronto restano invece tre per struttura.

Per quanto riguarda i reparti non intensivi sono 61 le persone ricoverate (-3): 23 al Torrette di Ancona, una all'ospedale pediatrico Salesi del capoluogo, otto a Marche Nord di cui una nella clinica di Ostetricia e 29 all'ospedale di Fermo. Dei 140 nuovi casi positivi 23 sono stati rilevati in provincia di Ascoli Piceno dove il numero dei contagi sale a 892, 42 ad Ancona (2.311), 25 a Macerata (1.517), 32 a Fermo (743) e 18 a Pesaro Urbino (3.224). Attualmente i casi positivi nelle Marche (ricoverati + isolamento) sono 1.664 mentre i casi/contatti in isolamento domiciliare salgono a 5.711 (+410) tra cui 108 operatori sanitari: 1.716 in provincia di Ancona (+314), 1.031 a Pesaro Urbino (+62), 1.351 a Macerata (+117), 925 a Fermo (-7) e 688 ad Ascoli Piceno (-76).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento