Attualità

Bollette, nelle Marche si è speso il 5,4% in più della media nazionale

L'analisi di Facile.it sulla spesa per le bollette nella nostra regione

Lo scorso anno, complice la riduzione del costo delle materie prime, le tariffe energetiche sono diminuite ma, di contro, le tante ore trascorse in casa hanno fatto salire i consumi. Nelle Marche, secondo l’analisi di Facile.it, il bilancio è in chiaroscuro: la bolletta elettrica è salita del 3,6% e ha raggiunto i 490 euro. È andata relativamente meglio, invece, sul fronte del gas; i consumi, nonostante i lockdown, sono rimasti sostanzialmente stabili e i marchigiani hanno così potuto beneficiare in pieno del calo delle tariffe spendendo, in media, 817 euro.

«Complessivamente- scrive Facile.it in una nota- tra luce e gas, nel 2020 le famiglie marchigiane hanno messo a budget 1.307 euro, vale a dire il 5,4% in più rispetto alla media nazionale. E il timore è che per il 2021 il conto potrebbe essere ben più salato se si considera che i prezzi sono aumentati».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollette, nelle Marche si è speso il 5,4% in più della media nazionale

AnconaToday è in caricamento