rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Attualità

A Villa Beer 6mila libri dell’ex dipendente: «Faranno parte di una “biblioteca di rete” »

Seimila volumi donati da un ex dipendente del Comune. Che fine faranno fino alla ristrutturazione della biblioteca di Villa Beer? Alla domanda del consigliere Massimo Mandarano (Italia Viva) ha risposto l’assessore alla cultura Paolo Marasca

Seimila volumi donati da un ex dipendente del Comune nel 2012. Che fine faranno fino alla ristrutturazione della biblioteca di Villa Beer? Alla domanda del consigliere Massimo Mandarano (Italia Viva), l’assessore alla cultura Paolo Marasca ha risposto annunciando la prossima adozione di un sistema bibliotecario "a rete": «La collezione di volumi sarà inserita in un progetto, di cui presenterò l’atto entro le prime settimane del 2022, di un sistema bibliotecario diffuso. Si tratta di una serie di sedi e poli che effettueranno servizi di prestito, gruppi di lettura e attività per ragazzi. Il programma prevede anche la ristrutturazione di alcune sedi a mezzo servizio. La raccolta presente a Villa Beer (dove ci sono anche i volumi dell’archivio storico di Italia Nostra) farà parte di questo percorso e sarà conservata in uno di questi poli». 

In quanto alla ristrutturazione della biblioteca di Villa Beer, danneggiata dal sisma del 2016, l’assessore alle manutenzioni Stefano Foresi ha spiegato che: «Si tratta del primo progetto che potrebbe essere finanziato con i fondi del terremoto. Abbiamo presentato le schede Edes, si tratta di due ale una delle quali è più impegnativa dell'altra come recupero. Stiamo aspettando la risposta sui fondi». 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Villa Beer 6mila libri dell’ex dipendente: «Faranno parte di una “biblioteca di rete” »

AnconaToday è in caricamento