rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Attualità

Assoluti di atletica, si parte: aspettando Jacobs, fari su Barontini

Il mezzofondista anconetano è uno dei più attesi della manifestazione del Palaindoor. Tamberi atteso in tribuna

Si parte, l’attesa è finita. Da oggi, 26 febbraio, al Palaindoor di Ancona scattano i campionati Assoluti di atletica leggera (che termineranno domani sera) destinati a catalizzare l’attenzione degli appassionati di tutta Italia e non solo. La macchina organizzativa della Fidal si è messa in moto da giorni ed è pronta ad accogliere il meglio che l’atletica nazionale può offrire in questo momento. In un certo senso accoglierà anche l’idolo di casa Gianmarco Tamberi, fresco di ritorno dagli Usa (dove ha disputato il Celebrity All Stars Game dell’Nba a Cleveland), che anche se non gareggerà andrà in tribuna.

L’appuntamento più atteso, naturalmente, è quello con la medaglia d’oro nei cento metri Marcell Jacobs (correrà nei 60mt) soprattutto perché potrebbe riproporsi quel famoso abbraccio proprio con Tamberi che caratterizzò lo scorso 1 agosto in Giappone. Il pubblico dorico, tuttavia, ha anche un altro appuntamento segnato. Si tratta del mezzofondista Simone Barontini che si affiderà alla propria gente per superare la concorrenza di Catalin Tecuceanu e Francesco Conti. Raisport effettuerà la diretta in alcune fasce orarie (Mediaset e Sky Sport faranno ripetuti collegamenti con il Palaindoor) mentre lo streaming dell’intera manifestazione si potrà trovare sul sito www.atletica.tv

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assoluti di atletica, si parte: aspettando Jacobs, fari su Barontini

AnconaToday è in caricamento