L'ex "Ascensore" verso la riapertura: c’è un nome per la nuova proprietà

Presentata l'offerta, l'ex locale abbandonato al Passetto riaprirà al pubblico

Foto di repertorio

La famiglia Catalano pronta a rilevare gli spazi che ospitavano il jazz club all' Ascensore del Passetto. Durante l’apertura delle buste infatti i gestori del ristorante “Palombaro” al Mandracchio sono risultati gli unici ad aver presentato una manifestazione di interesse. L’immobile di proprietà comunale era stato dato in locazione dopo l’asta andata deserta tre mesi fa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo anni di abbandono, circa dieci, diventerà un ristorante vista mare specializzato in cucina tipica anconetana e regionale. 
Il contratto non è ancora stato stipulato. Prima infatti l’iter prevede la verifica dei requisiti dell’offerta, che ammonta a 34mila euro rispetto al canone annuo proposto come base d’asta di 25.500 euro. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, malore mentre si trova in acqua: muore un 69enne

  • Addio Tiziana, sconfitta da un male spietato: una vita dedicata al suo ristorante

  • Ladri scatenati, scappano con oro e Rolex: i residenti scendono in strada armati

  • Racconto-choc di una bimba in spiaggia: «Volevano rapirmi». Indagini in corso

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • CRN, consegnato al suo armatore il nuovo mega yacht da 62 metri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento