rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Attualità

Area Marina Protetta, Altra Idea di Città: «Si vada avanti con il referendum»

AiC parla di un «ennesimo becero tentativo di boicottaggio da parte della commissione»

Altra Idea di Città torna a parlare dell'Area Marina Protetta: «Ci troviamo a denunciare, ancora una volta, questo continuo boicottaggio da parte della commissione consiliare nei confronti del referendum che il Comitato per l’Area Marina Protetta del Conero propone da prima dell’estate».

Si legge nella nota: «Dopo numerosi rimpalli burocratici sulla raccolta firme, la commissione, tenuta ad esprimersi in merito alla legittimità del quesito proposto dal Comitato, rileva ancora una volta presunti errori tecnici nella formulazione dello stesso. In realtà, ormai è appurato, le motivazioni dietro alla volontà di cambiare le parole del quesito sono meramente politiche. Insomma la commissione propone una riformulazione fuorviante del testo, che spinga il più possibile al rifiuto dell’Area Marina Protetta da parte di chi legge. Abbiamo ribadito più volte che non si capisce davvero il motivo per non voler istituire un’AMP nel nostro splendido, quanto delicato, mare, ma qui si sta andando oltre. Mascherare motivazioni politiche con presunti argomenti tecnici è solo l’ultimo tentativo, da parte di quest’amministrazione, di bloccare il referendum sull’AMP. Intanto il Ministero attende, ma ancora per poco, come è stato ribadito direttamente alla Sindaca nella seduta della commissione consiliare dedicata al tema. Proprio per questo non c’è più tempo da perdere: occorre procedere spediti con l’iter referendario al fine di permettere ai cittadini di esprimersi democraticamente una volta per tutte sul tema. Il boicottaggio perpetrato da Amministrazione e Commissione referendaria non può avere la meglio. Chiediamo al comitato promotore, alle associazioni coinvolte, a tutti i soggetti coinvolti di rilanciare la mobilitazione e avviare la raccolta firme per l’indizione del referendum».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area Marina Protetta, Altra Idea di Città: «Si vada avanti con il referendum»

AnconaToday è in caricamento