Arcigay Comunitas Ancona diventa Comitato Territoriale: «Traguardo importantissimo»

Così l'associazione Arcigay Comunitas Ancona, già affiliata all'Arcigay, nominata da oggi a Comitato Territoriale della più grande associazione LGBTI+ d'Italia

Arcigay

«E’ con enorme piacere ed orgoglio che comunichiamo alla collettività che, nel corso del Consiglio Nazionale di Arcigay del 21 novembre 2020, la nostra Associazione è stata ufficialmente riconosciuta come Comitato Territoriale della Provincia di Ancona (con competenza anche nelle province di Macerata, Fermo ed Ascoli Piceno). Per noi questo momento rappresenta il raggiungimento dell’importante traguardo posto ormai quasi due anni fa, quando fondammo Comunitas, con l’intento di dar vita ad un nuovo punto di riferimento marchigiano per tutta la comunità LGBTI+». Inizia in questo modo la nota dell'associazione Arcigay Comunitas Ancona, già affiliata all'Arcigay, nominata da oggi a Comitato Territoriale della più grande associazione LGBTI+ d'Italia.

«Dopo un solo anno di attività ricevemmo la possibilità di affiliarci ad Arcigay, avendo quest’ultima riconosciuto l’enorme impegno profuso sul territorio ed il gran numero di servizi offerti alla popolazione, tra cui ricordiamo anche l’organizzazione del Marche Pride. Dopo due anni la più grande Associazione LGBTI+ d’Italia ci ha riconosciuto come Comitato Territoriale, affidandoci la responsabilità politica dei territori su cui ormai agiamo da tempo. Non abbiamo parole per esprimere la gioia e l’orgoglio nell’essere riusciti nel nostro intento. Sentiamo inoltre una fortissima responsabilità verso Arcigay, in quanto suoi rappresentanti nei territori, nonché nei confronti della nostra Comunità locale. In seno al Consiglio è stata infatti assegnata ad Arcigay Comunitas Ancona anche la responsabilità sui territori di Macerata, Fermo ed Ascoli Piceno, in quanto territori sprovvisti di punti di riferimento locali. Ci poniamo quindi l’obiettivo di contribuire a far nascere nuovi Comitati Territoriali nelle altre zone della nostra Regione, lavorando in maniera sinergica con il Comitato Arcigay Agorà PU. Solo nel corso di quest’ultimo, difficile, anno Arcigay Comunitas Ancona ha dato vita a più di venti attività, tra incontri informativi, formazioni e momenti ludici. Si è creato così un punto di riferimento per tante persone, un luogo sicuro in cui potersi esprimere liberamente per quel che si è.»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento