Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità

Avvio delle sterilizzazioni di gatti, la protesta all'ex Crass: «Serve un garante degli animali»

Volontari e responsabili delle colonie davanti l’ufficio veterinario dell’Asur di Ancona per chiedere il riavvio delle operazioni di sterilizzazione

Animalisti, volontari e responsabili delle colonie feline questa mattina hanno manifestato davanti l’ufficio veterinario dell’Asur di Ancona per chiedere il riavvio delle operazioni di sterilizzazione. "Durante l’evento - si legge nella nota - sono stati contattati telefonicamente il Dottor Guidoni, che ha spiegato la situazione di emergenza in cui si trovano e il perché del blocco delle sterilizzazioni rendendosi disponibile ad organizzare un incontro tra Asur e delegati delle associazioni, il Dr. Marchetti ha avuto un atteggiamento più reticente e dichiarato che non gli risultava alcun blocco e di richiamarlo lunedì prossimo per fissare un appuntamento".

Proseguono: "Inutile dire che gli animi dei manifestanti si sono scaldati considerando che anche oggi, sono state disdette telefonicamente le prenotazioni per il 9 Settembre. Alla manifestazione è intervenuta la dottoressa Bordoni in rappresenta del Presidente del consiglio Regionale Dino Latini. Le associazioni hanno richiesto la ripresa delle sterilizzazioni sottolineando il rischio di una vera emergenza sociale e sanitaria, un incontro con le Istituzioni e il riconoscimento del valore delle associazioni animaliste e volontari che in ogni emergenza territoriale svolgono un eccellente lavoro per la difesa e tutela degli animali. I volontari rispettano la vita e come tale non creano business ma senso civico che deve essere alla base del dialogo tra sensibilità diverse. Per tale motivo è stato richiesto di istituire la figura del Garante degli Animali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvio delle sterilizzazioni di gatti, la protesta all'ex Crass: «Serve un garante degli animali»

AnconaToday è in caricamento