menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il concerto di Andrea Bocelli

Il concerto di Andrea Bocelli

L'incanto di Bocelli in diretta mondiale dalle Grotte di Frasassi: lo spettacolo lascia senza fiato

Una sola parola per definire quello che è andato in scena ieri sera dalle Grotte di Frasassi: "incanto". Una sola parola che racchiude in sé tutta l'essenza e l'intensità di uno spettacolo unico nel suo genere

Ieri sera il mondo intero ha assistito ad un evento storico: la “Silent Night – A Christmas prayer” del maestro Andrea Bocelli trasmessa dalle Grotte di Frasassi ha letteralmente incantato gli utenti del web. Registrate connessioni da ogni parte del mondo: Egitto, California, Irlanda, Tunisia, Inghilterra, Germania. E ovviamente Italia. Durante il concerto, canzoni come “White Christmas”, “Silent Night”, “Caro Gesù Bambino”, “Fratello Sole Sorella Luna (Dolce è sentire)” e “Pianissimo”, sono state eseguite dal tenore accompagnato solo dal pianoforte del Maestro Carlo Bernini e dalla leggiadria della ballerina classica Brittany O’Connor, con un pittoresco gioco di luci. L'evento, diretto da Gaetano Morbioli, ha visto due location tra le più suggestive: la Sala Abisso Ancona, la più grande del complesso ipogeo marchigiano, dove si trovano le caratteristiche stalagmiti denominate “I Giganti” e la bellissima Sala delle Candeline. Un appuntamento di rilevanza internazionale, prodotto in collaborazione con Facebook grazie a Almud e Maverick Management per Sugar e Decca Record, con il sostegno di Regione Marche, Comune di Genga e Consorzio Frasassi.

Il concerto di Andrea Bocelli dalle Grotte di Frasassi - IL VIDEO

«Qui dove l'aria trasuda e le goccioline si trasformano in pietra, dove il paesaggio ritorna a un'epoca prima del regno del sole, dove la mano occulta del grande artista lavora da milioni di anni. Qui entrerò in punta di piedi, per celebrare la festa più bella di tutte, dedicata alla vita che trionfa su tutto». Con queste poche parole Bocelli aveva anticipato dalla sua pagina Facebook ciò che sarebbe accaduto poco dopo. E in un lampo la notizia ha conquistato i media nazionali. «Ringrazio il Maestro Andrea Bocelli per essere stato il protagonista di un evento così speciale che ha dato risalto alle Grotte di Frasassi e quindi alle Marche in tutto il mondo – afferma il Presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli – mi complimento con chi ha permesso l'organizzazione in un luogo così straordinario». «Un onore per la regione Marche ospitare un'iniziativa di caratura internazionale – afferma l'assessore regionale alla cultura Giorgia Latini – Ieri abbiamo assistito al matrimonio tra due eccellenze mondiali: Il Maestro Andrea Bocelli e le Grotte di Frasassi. Un progetto importante per affermare la bellezza del nostro territorio ed in particolare delle Grotte di Frasassi che si apprestano ad entrare nell'anno del 50esimo anniversario della scoperta. Il modo migliore per dare avvio alle celebrazioni».

«Una scommessa sull'impresa futura delle Grotte di Frasassi e sul sistema turistico del nostro territorio in relazione alla levatura internazionale dell'evento – commenta il sindaco di Genga, l'avv. Marco Filipponi - ospitare un artista di fama mondiale pone un forte accento sull'intenzione di tornare ad essere al centro del panorama turistico nazionale e internazionale. Il recente passato ci ha fornito degli ottimi indicatori per giocare la nostra partita al meglio». Boom di visualizzazioni per la diretta Facebook che ha fatto il giro del mondo. E con essa anche il fascino e la grande bellezza di uno spettacolo della natura, che funge da attrattore verso le Marche per un pubblico italiano ed estero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento