rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Attualità

Nel 2023 Tari più salata per gli anconetani, Berardinelli: «É il regalo di addio di Mancinelli e Simonella»

La delibera è stata approvata oggi, nell’ultima seduta del Consiglio comunale svoltosi alla Mole

ANCONA- La Tari, la tariffa sui rifiuti, nel 2023 subirà un aumento. La delibera è stata approvata oggi, nell’ultima seduta del Consiglio comunale svoltosi alla Mole. Rispetto allo scorso anno l’aumento previsto del costo complessivo del servizio è dello 0,6%. «L’approvazione è obbligatoria entro il 30 aprile- spiega la sindaca Valeria Mancinelli-. Le tariffe sono determinate in base al regolamento sulla Tari approvato dal Consiglio comunale e agli obblighi di legge inerenti criteri e modalità di calcolo stabiliti dall’Arera». «L’aumento della Tari è il regalo di addio della sindaca Mancinelli e dell’assessore Simonella- commenta il capogruppo di Forza Italia, Daniele Berardinelli-. Solite ridicole scuse accampate su Covid e aumento costi energetici per giustificare gli aumenti, quando il Comune di Ancona sin dal 2012, quindi da ben 11 anni, non è riuscito a rispettare gli obblighi previsti dalla Legge nazionale di percentuale di differenziata del 65%. Da sottolineare il tentativo patetico della Mancinelli di svicolare alla mia domanda sulla percentuale raggiunta. La risposta: “Circa il 65%”. In realtà è il 64,08%, particolare molto importante per la questione dell’aumento dei costi dovuto al fallimento dell’obbiettivo previsto. O non sapeva della soglia da raggiungere o, peggio, ha fatto finta e ha tentato di bluffare. Il mancato raggiungimento dell’obbiettivo costringe i cittadini anconetani a pagare ancora una volta il sovrapprezzo previsto dalla Legge come sanzione. Un addio senza rimpianti». «Paghiamo una Tari tra le più alte delle Marche, addirittura è il doppio di quella di Ascoli Piceno» afferma la consigliera di Fratelli d’Italia, Maria Grazia De Angelis. «Paghiamo prezzi alti per un servizio che andrebbe completamente rivisto» dichiara la capogruppo della Lega, Antonella Andreoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel 2023 Tari più salata per gli anconetani, Berardinelli: «É il regalo di addio di Mancinelli e Simonella»

AnconaToday è in caricamento