rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Attualità

Pulizia delle fontanelle pubbliche, scoppia la polemica dei cittadini: «Lavori elettorali, le priorità sono altre»

Il post del Comune ha scatenato centinaia e centinaia di commenti

ANCONA- È iniziata nei giorni scorsi la pulizia delle cinquanta fontanelle pubbliche della città presenti nei parchi, nei campetti e in alcune strade. «Sono tante ed erogano acqua buona e pubblica» scrive il Comune di Ancona su Facebook per informare la cittadinanza indicando anche il link alla mappa su dove trovarle. Il post però non ha avuto l’effetto desiderato- forse anche perché non è stato subito specificato che l’iniziativa rientra in un progetto proposto da 2hands Ancona Odv per incentivare l’utilizzo dell’acqua pubblica a discapito invece delle bottiglie di plastica- ed ha scatenato centinaia e centinaia di commenti polemici. Perché? Facile intuire che per i cittadini i lavori che hanno la priorità sono altri, come gli asfalti, e soprattutto il pensiero è che la pulizia delle fontanelle sia frutto delle imminenti elezioni amministrative. Ecco quindi che una pioggia di commenti ha inondato il post del Comune, ad esempio: «Si vede che se la vedono brutta per essere così iperattivi... Prima delle le scorse elezioni non hanno fatto tutto sto polverone», «Pur di far vedere in vista elettorale anche risultati tardivi, si fa tutto. Così dimostrano di non aver mai fatto che il nulla. Pure masochisti». «Ma quanto è attiva questa Amministrazione in questi ultimi tempi… Veramente eccezionale!». E ancora. «Che bel pensiero! La potenza delle elezioni è impressionante!», Tutto questo lo fanno per far vedere che il Pd lavora per i cittadini. Invece di pensare alle fontanelle pensassero alle strade che fanno schifo, sono pericolosissime con buche enormi. Anni di menefreghismo da parte della Mancinelli, ora che ci sono le elezioni la paura fa 90 ma i cittadini non sono scemi», «Oltre alle fontanelle date gentilmente una ripulita al parco di fronte al museo dei vigili del fuoco, è in condizioni pessime tra erba alta e puzza di pipì dei cani. Uno scempio», «Attendiamo con impazienza anche l’apertura con pulizia delle canalette della piazzetta della Palombare».

Visti i commenti polemici l’associazione 2hands Ancona Odv è intervenuta per spiegare il perché dell’iniziativa. «Questo progetto è stato in fase di organizzazione per diversi mesi. La riqualifica delle fontane è stata proposta da noi di 2hands Ancona lo scorso anno e finalmente il progetto vede la luce. Serve per ridurre il quantitativo di bottiglie di plastica non riutilizzabili e incentivare i cittadini all'uso delle fontanelle pubbliche disponibili in giro per il Comune di Ancona». «La ripulitura e la mappatura delle fontanelle si collocano all'interno di una campagna sull'acqua pubblica» ha specificato poi il Comune dorico. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pulizia delle fontanelle pubbliche, scoppia la polemica dei cittadini: «Lavori elettorali, le priorità sono altre»

AnconaToday è in caricamento