rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Attualità

Fondi per le ciclabili: in provincia 2 progetti finanziabili per oltre 150mila euro

La Regione ha decretato come finanziabili due progetti in provincia di Ancona: quello "Dalle colline al mare" e quello relativo al comparto del distretto cicloturistico della Vallesina

La Regione ha stanziato 816mila euro come contributi per la creazione di nuovi percorsi ciclabili, risorse vincolate a questo tipo di intervento. «L’assessore regionale ai Lavori pubblici, Francesco Baldelli - si legge nella nota - prosegue nell’impegno di erogare fondi per interventi infrastrutturali sul territorio. La Regione Marche può e vuole fare la sua parte per offrire sostegno alle imprese, per questo sta velocizzando le opere di immediata cantierabilità e attivazione: far partire i lavori è la migliore soluzione per immettere sul territorio nuove risorse, con l’ottica di migliorare al contempo la mobilità della regione. Alcune di queste opere competono ai piccoli Comuni, che hanno scarse disponibilità di bilancio». 

Nelle Marche sono ventotto i piccoli Comuni con meno di 20mila abitanti che beneficeranno di un contributo della Regione per la realizzazione di nuove piste ciclabili e la messa in sicurezza delle esistenti. «Gli uffici hanno approvato le graduatorie finali - prosegue la nota - una prima graduatoria è riservata ai Comuni con meno di 10mila abitanti e una seconda graduatoria ai Comuni con popolazione compresa tra i 10mila e i 20mila abitanti». 

«Complessivamente – spiega l’assessore regionale ai Lavori pubblici Francesco Baldelli -, sono 10 i progetti finanziati, che interessano 28 comuni, per un contributo totale di 816mila euro. Potenziare la mobilità dolce, mettere in rete le ciclabili tra di loro e interconnetterle con le infrastrutture stradali e ferroviarie è una delle priorità di questa amministrazione regionale. Infatti, nell’elaborare la graduatoria delle richieste pervenute, è stata data priorità agli interventi promossi dai raggruppamenti di Comuni che hanno presentato progetti sinergici e che prevedono la connessione con la rete ciclabile di livello regionale». 

«Nella giornata internazionale dello sport queste risorse assumono ancora di più maggiore rilevanza. – afferma l’assessore con delega alle Piste ciclabili Giorgia Latini -. La mobilità ciclistica ha indubbi vantaggi, non solo dal punto di vista salutare, ma anche sotto l’aspetto socio-culturale. Il mondo delle due ruote è in forte espansione e come regione vogliamo dare tutto il nostro apporto affinché la rete ciclopedonale sia sempre più sviluppata perché permetterà ai tantissimi marchigiani di muoversi in lungo e in largo sul territorio, sia per lavoro, che per svago». Sono state presentate complessivamente 50 richieste di finanziamento, da parte di 30 Comuni che hanno partecipato singolarmente e ulteriori 65 Comuni che hanno partecipato in aggregazione, per un coinvolgimento complessivo di 95 Comuni. «Di queste 50 richieste di finanziamento - si legge nella nota - solo 7 sono pervenute da Comuni o raggruppamenti di Comuni con una popolazione compresa tra i 10mila e i 20mila abitanti, tutte accolte, per un contributo complessivo di 316.625 euro. Mentre le restanti 43 richieste sono state presentate da Comuni o raggruppamenti di Comuni con meno di 10mila abitanti, e ne sono state accolte 3, per un contributo complessivo di 500mila euro». 

In progetti in provincia 

Questi i progetti immediatamente finanziabili nella provincia di Ancona: comuni di Sassoferrato, Arcevia, Genga, Cerreto d'Esi e Serra San Quirico sono stati concessi 45.652 euro per la Ciclovia dei parchi e dei castelli, che collegherà i comuni di Cerreto d'Esi e Genga, passando per Fabriano, percorso inserito all'interno del più vasto comparto denominato "Distretto cicloturistico della Vallesina". Mentre al raggruppamento dei Comuni di Chiaravalle, Monte San Vito e Montemarciano sono stati assegnati 104.950 euro per la realizzazione del progetto "Dalle colline al mare"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi per le ciclabili: in provincia 2 progetti finanziabili per oltre 150mila euro

AnconaToday è in caricamento