Attualità

I finanzieri donano il sangue all'ospedale regionale di Torrette

L’iniziativa, giunta alla terza edizione e denominata “Le Fiamme Gialle donano il rosso”, è stata organizzata anche in considerazione della particolare emergenza epidemiologica COVID-19

Nei giorni 17, 18 e 21 dicembre, presso il Centro Trasfusionale “A.V.I.S.” degli Ospedali Riuniti della città dorica, finanzieri in servizio presso i Reparti di Ancona hanno donato il proprio sangue. L’iniziativa, giunta alla terza edizione e denominata “Le Fiamme Gialle donano il rosso”, è stata organizzata anche in considerazione della particolare emergenza epidemiologica COVID-19 e dell’avvicinarsi delle feste natalizie, periodo in cui, talvolta, si registra una diminuzione di volontari.

Nei prossimi giorni altri militari si aggiungeranno ai donatori periodici delle Fiamme Gialle che, da tempo, con spirito di altruismo e generosità, effettuano con costante periodicità le importanti trasfusioni di sangue. Nel corso dell’intero 2020 sono stati, difatti, oltre cento le donazioni da parte di finanzieri della provincia di Ancona che si sono presentati presso i vari ambulatori. I responsabili del centro dell’ospedale di Torrette hanno manifestato soddisfazione e profonda riconoscenza per tale attività di carattere sociale, che rientra tra quelle di assistenza e protezione organizzate dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ancona in sinergia con il Comando Regionale Marche e che conferma l’attenzione e la sensibilità del personale del Corpo alle particolari criticità che possono insorgere a carico di coloro che necessitano del vitale fluido biologico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I finanzieri donano il sangue all'ospedale regionale di Torrette

AnconaToday è in caricamento