Il ricordo di Santa Lebboroni, una lapide dedicata alla storica direttrice del carcere

Al duomo di San Ciriaco si è tenuta una messa di commemorazione: a Montacuto scoperta una pietra in sua memoria

Il momento celebrativo a Montacuto

Commozione questa mattina al Duomo di San Ciriaco dove si è tenuta una Santa Messa in ricordo della dottoressa Santa Lebboroni, direttrice storica della casa circondariale di Montacuto, scomparsa il 10 marzo scorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla cerimonia erano presenti, oltre ai familiari della dottoressa Lebboroni, le massime autorità locali, i colleghi, il personale dell’amministrazione penitenziaria, gli amici e quanti l’hanno conosciuta e amata. Al termine della celebrazione liturgica, presso il carcere di Montacuto è stata scoperta una pietra con una targa dedicata alla dirigente scomparsa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento