rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Attualità Jesi

Amazon a Jesi, Cingolani (Uiltrasporti): «Sarà un volano per l’economia del nostro territorio»

Il segretario generale del sindacato commenta la posa la posa della prima pietra del nuovo centro distrubuzione

JESI- «L’arrivo di Amazon rappresenta una opportunità unica per Jesi, per la Vallesina e per tutta la nostra regione. Con l’avvio dei lavori del nuovo grande ed ipertecnologico polo logistico alla Coppetella di Jesi, si apre uno straordinario scenario occupazionale: mille posti di lavoro a tempo indeterminato che potrebbero raddoppiare considerando tutto l’indotto, entro tre anni dall’apertura. Il nuovo centro di distribuzione sarà l’undicesimo in Italia e il quinto del Centro-Sud, rappresentando una importante vetrina nel mondo per le piccole e medie imprese del sistema marchigiano: il nostro Modello Marchigiano potrà affacciarsi al mercato globale». Lo ha detto Emanuele Cingolani, segretario generale della Uiltrasporti Marche nel commentare la posa la posa della prima pietra del nuovo mega hub Amazon a Jesi. «Un traguardo simbolico ma importantissimo dopo un travagliato percorso – ha proseguito Cingolani – che arriva in un momento storico di difficile ripartenza, dopo covid e guerra russo-ucraina, a cui si sono sommate inflazione, aumento dei prezzi delle materie prime e dell’energia e nella nostra regione anche il terremoto e l’alluvione, con l’arrivo della multinazionale si avrà la possibilità di valorizzare le Marche. Il nostro territorio ha un grande potenziale come polo logistico: abbiamo il porto di Ancona, l’aeroporto di Falconara e l’Interporto Marche di Jesi. Con Amazon tutte queste infrastrutture avranno un’importante opportunità di rilancio, di creare convergenze e sviluppo. Ringraziamo l’amministrazione comunale di Jesi, il cda dell’Interporto e tutte le istituzioni che hanno consentito di festeggiare questo traguardo nonché punto di ripartenza». «Sicuramente Amazon cambierà il nostro territorio: sarà forte l’impatto economico e sociale. Garantire la sostenibilità e il lavoro di qualità è un obiettivo che non può essere trascurato e noi come sindacato auspichiamo in un coinvolgimento attivo, affinché enti locali e forze sociali lavorino in sinergia a una efficace politica infrastrutturale e occupazionale» ha concluso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amazon a Jesi, Cingolani (Uiltrasporti): «Sarà un volano per l’economia del nostro territorio»

AnconaToday è in caricamento