rotate-mobile
Attualità

Alluvione, erogati 22milioni per i primi ristori: «Boccata di ossigeno dopo il dramma»

Firmati i decreti di liquidazione utili ad erogare i primi finanziamenti ai Comuni dell’anconetano e del pesarese colpiti dall’alluvione dello scorso settembre

«Esprimo grande soddisfazione per la firma dei decreti di liquidazione utili ad erogare i primi finanziamenti ai Comuni dell’anconetano e del pesarese colpiti dall’alluvione dello scorso settembre». Lo afferma in una nota Lucia Albano, sottosegretario all’Economia e Finanze.

«Ai privati saranno destinati 5 mila euro e alle imprese 20 mila euro, a segno di un primo e parziale ristoro dei danni subiti. Si tratta di una boccata di ossigeno dopo un dramma che si è abbattuto all’improvviso, sconvolgendo il tessuto imprenditoriale e la quotidianità di moltissimi cittadini. Il Governo ha stanziato con grande celerità le risorse, per un totale di 400 milioni, e la regione Marche con il presidente Acquaroli sta prontamente provvedendo a trasferirle verso i Comuni. Un esempio di buon governo e di efficace lavoro di squadra», conclude.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione, erogati 22milioni per i primi ristori: «Boccata di ossigeno dopo il dramma»

AnconaToday è in caricamento