Gli allevatori delle Marche protagonisti del programma Tv Melaverde

Ellen Hidding e Vincenzo Venuto incontreranno e intervisteranno i soci Bovinmarche e il direttore Paolo Laudisio

Ellen Hidding e Vincenzo Venuto

Transumanza sui Sibillini, mungitura in quota, le particolarità della razza bovina Marchigiana, le ricette che hanno fatto la storia delle Marche; e poi incontri, progetti, personaggi e curiosità. Saranno le storie più belle di Bovinmarche, la cooperativa di allevatori marchigiani, le protagoniste della puntata di Melaverde in onda domenica 18 ottobre, dalle 12, su Canale 5. Lo storico programma campione di ascolti delle reti Mediaset, racconterà la biodiversità, l'agricoltura e la natura della regione attraverso il racconto che Bovinmarche, capofila della filiera agroalimentare Carni della Marca, farà ai conduttori Vincenzo Venuto ed Ellen Hidding.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Le piccole aziende socie da sempre costituiscono un baluardo nella tutela dell’ambiente, una garanzia di qualità del nostro prodotto e una rete sociale unica sul territorio italiano» sottolinea Domenico Romanini, presidente Bovinmarche nell’annunciare la puntata di domenica dello storico programma Mediaset, condotto da Ellen Hidding e Vincenzo Venuto. La puntata sarà suddivisa in due parti, “Bovino marchigiano” e “Storie di pastorizia”. La prima racconterà gli allevatori di bovini e suini della provincia di Pesaro e Urbino; la seconda la seconda sarà dedicata agli allevatori ovini della provincia di Ascoli Piceno, dell’associazione di allevatori delle Marche. Ellen Hidding e Vincenzo Venuto incontreranno e intervisteranno i soci Bovinmarche e il direttore Paolo Laudisio; macellai pronti a svelare le migliori tecniche di cottura della Marchigiana; le massaie pronte a cucinare le ricette tipiche delle Marche; una comunità di pastori che ha scelto la regione per i suoi pascoli; i rappresentanti del Parco Nazionale dei Monti Sibillini e i suoi volontari; allevatori che hanno scelto di recuperare un incrocio storico di suino marchigiano; famiglie testimoni dell’amore e dell’impegno che hanno reso la filiera agroalimentare Carni della Marca un’eccellenza italiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento