Venerdì, 17 Settembre 2021
Attualità Serra San Quirico

Aperto il tratto della Statale 76, Acquaroli: «Passo importante per il completamento dell'opera»

Da oggi è possibile transitare su entrambe le carreggiate anche tra lo svincolo di Valtreara e lo svincolo di Serra San Quirico per 6,7 km complessivi

Apertura del tratto questa mattina

Il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli, questa mattina, accompagnato dall’assessore alle Infrastrutture Francesco Baldelli, ha effettuato un sopralluogo sul tratto Valtreara-Serra San Quirico della strada statele 76 “della Val d’Esino” che la società Quadrilatero Marche-Umbria, controllata di Anas (Gruppo FS italiane), ha aperto al traffico nell’ambito dei lavori di completamento della direttrice Perugia-Ancona.

«Un altro importante passo - ha detto il governatore marchigiano - verso il completamento di un'opera iniziata tanti anni fa e che sta arrivando a conclusione. Ci tengo a ringraziare tutti quanti, al di là delle rispettive appartenenze, si sono prodigati per realizzare questa infrastruttura così strategica per la nostra regione, che rappresenta un significativo passo avanti per la competitività del nostro territorio. Tra tutti il mio pensiero principale va al Prof. Mario Baldassarri, a cui va riconosciuto un ruolo fondamentale. Ora continuiamo a lavorare insieme per restituire centralità e connessione alla regione Marche con tutto il resto d’Italia». Da oggi quindi, è possibile transitare su entrambe le carreggiate anche tra lo svincolo di Valtreara e lo svincolo di Serra San Quirico per 6,7 km complessivi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aperto il tratto della Statale 76, Acquaroli: «Passo importante per il completamento dell'opera»

AnconaToday è in caricamento