rotate-mobile
Attualità

Acquaroli in isolamento: «Escluso il rientro delle Marche in zona gialla»

Il governatore ha tranquillizzato i marchigiani sollecitandoli però a rispettare sempre le norme di sicurezza

Il governatore Francesco Acquaroli ha cercato di tranquillizzare i marchigiani via social sull'ipotesi rientro in "zona gialla". «Da ieri pomeriggio - ha scritto - sono in isolamento, come ormai noto, dopo la riunione di giunta a seguito della quale un assessore ha scoperto di essere positivo. Nel frattempo oggi ho letto sulla stampa alcune ipotesi che vorrebbero ancora la nostra regione a rischio zona gialla. È vero che nessuno di noi può sapere con certezza quale sarà l’andamento della pandemia nelle prossime settimane ma tuttavia, come detto in altre occasioni, in questo momento il passaggio in zona gialla è da escludere in quanto i ricoveri in area medica sono abbondantemente sotto al limite consentito».

Ancora Acquaroli: «Raccomando a tutti di prestare, in questa fase delicata, la massima attenzione e concentrarci nel rispetto delle regole che ormai tutti noi conosciamo. E cioè di indossare la mascherina nei luoghi chiusi e in caso di assembramento, di mantenere un distanziamento interpersonale e di curare l’igiene delle mani. Questi, che sembrano ormai accorgimenti superati, sono invece sempre molto importanti per rallentare la corsa della curva pandemica e, insieme alla vaccinazione e al tracciamento, sono strumenti indispensabili per tenere sotto controllo il contagio e i ricoveri ospedalieri».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquaroli in isolamento: «Escluso il rientro delle Marche in zona gialla»

AnconaToday è in caricamento