rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Attualità

Gli auguri di Acquaroli: «Auguro serenità a tutti i marchigiani, ma occorre prudenza»

L'augurio del governatore a margine della seduta del Consiglio regionale

«Spero innanzi tutto che sia un Natale di salute e di serenità a tutti i cittadini marchigiani e a coloro che quotidianamente si impegnano per il bene comune». È l'augurio rivolto dal presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli e riportato dall’Ansa oggi pomeriggio.

Con la regione in zona gialla e la pandemia di Sars-Cov2 in fase espansiva, parlando con i giornalisti a margine della seduta odierna del Consiglio regionale, il governatore ha fatto notare che «quest'anno, rispetto all'anno scorso, non ci sono restrizioni totali, quindi potremo vedere i nostri affetti, i nostri cari e incontrare i nostri amici ma occorre prudenza». Acquaroli ha invitato la popolazione a fare «attenzione, perché molto di quello che sarà lo scenario della pandemia dopo le festività natalizie, dipenderà dai comportamenti che avremo durante le festività». «Si è liberi di fare tutto - conclude - , ma nel rispetto e con la prudenza che comporta una pandemia come quella che stiamo vivendo». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli auguri di Acquaroli: «Auguro serenità a tutti i marchigiani, ma occorre prudenza»

AnconaToday è in caricamento