Domenica, 14 Luglio 2024
Attualità

Acconciatori a lezione con Carlo Bay, famoso hairdresser internazionale

L'iniziativa è stata organizzata da Confartigianato Imprese Ancona - Pesaro Urbino in collaborazione con L’Oreal

ANCONA- Un ospite e un formatore d’eccezione quello che Confartigianato Benessere ha accolto ad Ancona nell’Auditorium ‘Belvederesi’ del Centro Direzionale. A tenere una lezione speciale, di fronte ad oltre 50 acconciatori, è arrivato Carlo Bay uno dei più noti e apprezzati hairdressers del panorama internazionale. «È un piacere e un onore ospitare Carlo Bay, perché portiamo sul nostro territorio un evento di altissimo livello. Questa iniziativa, che organizziamo in collaborazione con L’Oreal, vuole essere un’opportunità per chi opera in un comparto delicato come quello del benessere alla persona, per avere una visione a 360° del ‘mestiere’, oltre che per ammirare in anteprima le tendenze capelli 2024» ha detto Marco Pierpaoli, segretario Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro e Urbino, sottolineando come la formazione continua sia fondamentale come Confartigianato da questo punto di vista sia impegnata da oltre 20 anni anche con i percorsi delle Scuole per Imprenditori tenute da formatori universitari. Carlo Bay da oltre 30 anni porta lo stile italiano nel mondo ed è tra gli hairdressers più famosi in Italia e all’estero, tanto che suoi saloni sono presenti in Francia, Svizzera, Libano, Kazakistan e Russia.

Carlo Bay Confartigianato Benessere 1

Grazie all’evento Confartigianato, di fronte ad un pubblico curioso e partecipe, ha presentato quelle che saranno le acconciature moda nel 2024. Bay ha trasformato l’evento in un momento formativo, ma allo stesso tempo spettacolare esibendosi in tagli e acconciature in linea con l’evoluzione sempre più sostenibile del comparto e della clientela, proponendo una visione olistica del mondo, della moda e della vita. «Volevamo offrire agli acconciatori l’opportunità di vedere all’opera un professionista che, oltre ad una ‘lezione’, fosse in grado di dare una diversa visione di quello che significa curare l’aspetto di un cliente, prendersene cura, offrirgli un servizio di alta qualità» hanno spiegato Giancarlo Fati Pozzodivalle e Luca Casagrande, presidente e responsabile del comparto Benessere di Confartigianato Imprese Ancona - Pesaro e Urbino. «Oggi chi entra in un salone non lo fa più soltanto per taglio, colore e piega, ma vuole sentirsi accolto e consigliato, vuole sentirsi bene. Soprattutto è più attento ai prodotti e al servizio. Come Confartigianato, con eventi come questo, vogliamo supportare gli operatori in un percorso di formazione continua che è indispensabile per fidelizzare la clientela».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acconciatori a lezione con Carlo Bay, famoso hairdresser internazionale
AnconaToday è in caricamento