Venerdì, 17 Settembre 2021
Animali Portonovo

La tartaruga rischia di morire, salvata in mare dal volontario della Croce Gialla

La tartaruga si trova ora in sicurezza al centro cetacei di Riccione

Foto di repertorio

No, la Croce Gialla non salva la vita solo alle persone. Ieri lo storico volontario Enrico Amici, soccorritore anche in forza alla società di salvamento di Portonovo, ha notato una tartaruga mentre si muoveva con estrema difficoltà nelle acque della baia. Si è tuffato e l’ha portata in salvo. Si tratta di una “Caretta Caretta”, che una volta a riva è stata accudita con l’aiuto e l’affetto dei bagnanti presenti. (IL VIDEO DEL SALVATAGGIO)

Enrico ha seguito al telefono le indicazioni degli esperti su come trattare l’animale, considerando le condizioni. In giornata gli specialisti del centro cetacei di Riccione. «Siete stati bravissimi sta benissimo- ha detto l’esperta arrivata a Portonovo ai presenti- ora la portiamo con noi a Riccione».
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La tartaruga rischia di morire, salvata in mare dal volontario della Croce Gialla

AnconaToday è in caricamento