Domenica, 25 Luglio 2021
Animali

Ubriacano il cane e lo sbeffeggiano via social, coppia nei guai

La coppia è stata denunciata per maltrattamento di animali. L'associazione chiede il sequestro cautelativo del cucciolo di Amstaf: «Disposti a rivedere la nostra posizione, ma solo a determinate condizioni»

Foto di repertorio

La serata in un bar di Porto Recanati finisce con due video di cattivo gusto postate sui social network e due denunce per maltrattamento di animali. A farne le spese, una coppia di anconetani che ha prinma dato da bere dello champagne al cane, per poi riprenderlo sghignazzando "E' già ubriaco!". Le immagini del cucciolo di Amstaf, di età poco superiore ai tre mesi, hanno fatto il giro dei social fino a catturare l'attenzione dell'Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente - AIDAA. 

In una nota, l'AIDAA ha raccontato l'accaduto e chiesto il sequestro cautelativo dell'animale. «Hanno ubriacato il loro cucciolo di Amstaf con dello champagne e, dopo averlo ripreso, lo hanno postato in rete guadagnandoci una denuncia per maltrattamento di animali. Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi in un bar di Porto Recanati in provincia di Macerata- scrive l'associazione- Autori del fatto, una coppia residente ad Ancona. I due, dopo aver aperto l’ennesima bottiglia di spumante, hanno pensato di far bere l'alcolico al cane». Per la coppia è scattata la denuncia per maltrattamento di animali. Chiesto anche il sequestro cautelativo del cane, che da quanto risulta ha un età compresa tra i 3 e i 4 mesi. Il presidente dell'associazione: «Se la coppia decidesse di fare ammenda e le visite veterinarie dovessero dimostrare che quello è stato solo un caso isolato, saremmo disposti a rivedere la nostra posizione».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriacano il cane e lo sbeffeggiano via social, coppia nei guai

AnconaToday è in caricamento