Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Tutelare le vittime di violenza: un confronto tra legge, medicina, psicologia e stampa – VIDEO

Una giornata di confronto sui temi della violenza su donne, minori, anziani e disabili. La facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Politecnica delle Marche ha ospitato un confronto tra diversi professionisti che operano nel settore

 

Una giornata di confronto su una tematica che nel 2019 non dovrebbe essere attuale, ma purtroppo lo è: la violenza sulle fasce ritenute più deboli. Il 7° congresso “La violenza sui minori, sulle donne e sugli anziani: riconoscere, proteggere e intervenire” si è svolto all’Auditorium Montessori della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Politecnica delle Marche. I lavori sono stati presieduti dal direttore generale dell’Azienda Ospedali Riuniti di Ancona, Michele Caporossi e coordinati dal direttore scientifico e medico legale Loredana Buscemi. 

Nelle due sessioni si sono alternati medici, psicologi, avvocati e giornalisti. Tra i presenti il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni delle Marche, Giovanna Lebboroni, il Garante dell’infanzia e dell’adolescenza per le Marche Andrea Nobili, lo psicologo Daniele Vasari e diversi avvocati del foro di Ancona. Tra questi Marco Pacchiarotti, che ha fatto il punto sulle novità normative introdotte nel Codice Rosso in vigore da agosto, e Cinzia Molinaro che ha posto l’accento sul lessico usato dai giudici nelle motivazioni delle sentenze. Presente anche il responsabile editoriale di AnconaToday, Stefano Pagliarini, che ha presentato alla platea il modus operandi di una testata giornalistica difronte a casi di cronaca che riguardano categorie particolarmente sensibili. 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento