Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maxi carico di valigie contraffatte, la scoperta e il sequestro al porto | VIDEO

Il blitz dei militari della Guardia di finanza e del personale dell'Ufficio doganale ha portato al sequestro delle valigie, importate dalla Cina ma destinate a una società ascolana che le avrebbe rivendute rivendicandone la fabbricazione

 

95mila valigie in poliestere, con marchio “Made in Italy” e produzione ad Ascoli Piceno ma che in realtà erano arrivate dalla Cina. Valore complessivo: 3 milioni di euro. Il maxi sequestro rientra nell’operazione "Tricky Trolley” ed è stato effettuato al porto di Ancona dai militari della Guardia di finanza e dal personale dell’Ufficio delle dogane. Il carico era destinato a una società ascolana che, secondo le indagini, le avrebbe poi vendute sul mercato nazionale rivendicandone la fabbricazione. Il rappresentante legale è stato denunciato mentre alcune valigie sono state già dissequestrate dopo l’adeguamento dell’etichettatura secondo le indicazioni dell’autorità giudiziaria. 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento