Strage in discoteca, il sindaco di Corinaldo: “Abbiamo responsabilità politica” – VIDEO

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Matteo Principi, sindaco di Corinaldo, ha annunciato in una conferenza stampa l’intenzione del Comune di costituirsi parte civile nell’eventuale processo per i fatti della Lanterna Azzurra. Il primo cittadino ha anche ammesso di sentire su di sé la responsabilità politica: “Dobbiamo dare loro gli anticorpi giusti per affrontare il futuro. Non vogliamo che questa vicenda si concluda con un faldone pieno di documenti negli archivi comunali, ci mettiamo una responsabilità corale. Alcuni aspetti di questa vicenda dovranno essere messi sul tavolo e quindi sentiamo il peso sulle nostre spalle di quello che è successo. Nascondercelo sarebbe un grande danno e abbiamo il coraggio di dirlo". Principi ha anche spiegato che i carabinieri hanno già prelevato dagli uffici comunali alcuni documenti sulla discoteca utili all’indagine.  

Potrebbe Interessarti

  • Luca ucciso dalla cima al porto, il luogo della tragedia - VIDEO

  • La falesia frana due volte in un'ora, paura tra i bagnanti - GUARDA IL VIDEO

  • Il video dell'auto in fiamme in A14, dentro il cadavere carbonizzato - VIDEO

  • La danza di 50 delfini accompagna la barca - GUARDA IL VIDEO

Torna su
AnconaToday è in caricamento