Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Le dissero "Prendila come una febbre alta"» Enrico e Doriana lottano contro la sclerosi - VIDEO

 

Per Doriana Luconi i primi sintomi sono iniziati nel 1989, ma solo nel 2002 i medici hanno dato a quella malattia il nome che fa paura: sclerosi multipla a placche. «Le dissero "Il professore le disse "prendila come una grande febbre che ti crea degli scompensi"» racconta il marito Enrico Cameranesi. L'uomo, guardia giurata, è in congedo temporaneo da due anni ma a fine dicembre dovrà tornare a lavoro. Non ha diritto alla pensione anticipata e la prospettiva di non poter più assistere la moglie a tempo pieno non gli va giù. Ci ha contattato chiedendoci di dare spazio al suo sfogo. Questa è la storia della loro battaglia.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento