Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

"Il mio viaggio a New York" sbarca ad Ancona: l'urban explorer Piero Armenti in città - VIDEO

Imprenditore, influencer e tanto altro. E' quasi impossibile catalogare Piero Armenti, un creativo che ha reinventato il concetto di esplorazione urbana

 

Oltre un milione di follower su Facebook, centinaia di migliaia su Instagram. Piero Armenti porta tutti i suoi "seguaci" tra le bellezze di Ancona, raccontandole con un linguaggio, il suo, diventato ormai iconico. La pagina Facebook "Il mio viaggio a New York" è diventata negli anni un vero e proprio fenomeno culturale, una sorta di teletrasporto digitale che riesce quasi per magia a far viaggiare da un lato all'altro del mondo milioni di persone. Ed allora la Grande Mela diventa per qualche secondo un luogo accessibile, dove ogni quartiere viene scoperto ed ogni segreto svelato. Piero Armenti ha reinventato il concetto di esplorazione urbana diventando il pioniere di un nuovo modo di raccontare la quotidianità. 

Insieme alla sua famiglia ha scelto le Marche ed Ancona come tappa nel suo ritorno in Italia per le vacanze estive. Il suo tour ha toccato il capoluogo, tra Passetto e centro storico, il Conero con il mare cristallino di Sirolo e Numana, le Grotte di Frasassi, Senigallia tra Rocca e lungomare, poi Jesi con le mura oltre alla splendida piazza della Repubblica e per finire San Marcello, piccolo borgo alle porte della città leoncella. Non sono mancati, come sempre, i riferimenti al cibo tra taglieri di salumi nostrani, pesce e prodotti tipici. Poi i saluti, con la promessa di ritornare presto a vivere e raccontare la nostra splendida Regione.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento