Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Piu negozi stranieri, sempre meno attività italiane: cosa succede al Piano? – VIDEO 

 

La chiusura del Mina bar lo scorso 31 dicembre è solo l’ultima in ordine di tempo. Al Piano negli ultimi mesi si sono avvicendate quelle della libreria dei Salesiani, dello storico negozio di calzature Romolo, del Mobilificio Dorico, di un’edicola, una parafarmacia e un negozio di abbigliamento. Aumentate invece le gestioni straniere, soprattutto nel campo dell’alimentazione. Un sovrappiù di negozi esotici, spesso con offerta simile, che fagocita il mercato locale? E se si, perché? Abbiamo chiesto ad alcuni commercianti storici di Corso Carlo Alberto cosa sta succedendo all’economia del quartiere multietnico per eccellenza.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento