Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Leonardo e Vitruvio, disegni autentici e realtà virtuale - IL VIDEO DELLA MOSTRA

La mostra ha aperto i battenti

 

Mettere in funzione le macchine disegnate da Leonardo da Vinci, misurare le proporzioni del proprio corpo con quelle del disegno rinascimentale più famoso: l’uomo vitruviano. Non solo, al Palazzo Malatestiano di Fano la realtà virtuale permetterà anche di visitare la basilica di Vitruvio guidati nientemeno che dall’architetto e scrittore romano. Il clou della mostra "Leonardo e Vitruvio, oltre il cerchio e il quadrato" però arriva eccezionalmente dalla Biblioteca Ambrosiana e consiste nei cinque disegni del Codice Atlantico realizzati da Leonardo in persona. I fogli non sono mai stati esposti nella sponda adriatica dell’Italia e la selezione permette di ammirare studi e progetti per la balestra gigante, l’odometro, le “lunule” (esercizi per la quadratura del cerchio), l’orologio idraulico e la selezione del tiburio della cattedrale di Milano. Accanto ai disegni i visitatori potranno ammirare proprio le principali edizioni cinquecentesche del trattato vitruviano, i testi che Leonardo potrebbe aver materialmente spogliato per reinterpretare le opere disegnate nel codice. Abbiamo partecipato al'lanteprima, questo è ciò che sarà possibile visitare e testare.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento