Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maurizio & family, l'appello a stare in casa in stile 883 | VIDEO

Le sue qualità istrioniche Ancona non le scopre di certo oggi. Maurizio Socci però si è superato in fantasia e simpatia. Ha preso un microfono e, con tutta la sua famiglia, ha intonato "Nord, sud, ovest, est" degli 883 rivisitando il testo e trasformandolo in un appello a stare in casa

 

Date un microfono a quell’uomo e lui vi tirerà fuori un sorriso. Maurizio Socci non si è smentito neppure ai tempi del Coronavirus. Il giornalista e conduttore televisivo di E’Tv Marche ha lanciato un appello a rispettare il decreto e non uscire. Lo ha fatto, ovviamente, dal salotto di casa con tutta la sua famiglia. Come? Con un microfono in mano e con “Nord, sud, ovest, est” degli 883. Il testo è stato rivisitato e adattato all’attualità italiana e anconetana. La performance canora, postata sulla sua pagina Facebook, sta già diventando virale. La Mancinelli, “Io resto a casa” e tanto altro. Su il volume. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento