Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Meno clienti e mascherine a peso d’oro: come riparte un centro estetico | VIDEO

Teodora Stefanelli è tornata in un centro estetico dopo due mesi di lockdown e con lei abbiamo documentato la ripartenza del "Beauty touch". Una chiacchierata con la titolare tra costi delle mascherine e misure di sicurezza

 

Aerazione degli ambienti, copriscarpe e igienizzazione delle mani. Comincia così una seduta al centro estetico “Beauty Touch” di Ancona, dove la titolare Arianna Galluzzo si è presa cura delle unghie di Teodora Stefanelli. Estetiste in mascherina e visiera, igienizzazione potenziata e appuntamenti ridotti proprio per poter sistemare al meglio gli ambienti tra un cliente e l’altro. «Per la fornitura del materiale di sicurezza i costi sono triplicati, se non di più- ha spiegato Arianna- uno stock di mascherine chirurgiche lo pagavamo 5 euro, ora 40». Difficoltà e adeguamenti. Ecco come riparte un centro estetico dopo due mesi di lockdown. 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento