100 volte Mastronunzio, un tenero retroscena sul gol della storia - VIDEO

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

«Martedì è il compleanno di mia figlia e festeggerò con lei». Bomber e papà, Salvatore Mastronunzio al 59’ minuto di Anconitana- Valfoglia ha segnato il gol del momentaneo pareggio ed è entrato nella storia biancorossa. Rete numero 100 con la maglia biancorossa. Mica una cosa da tutti i giorni. La dedica? Alla famiglia, ma con un pensiero speciale alla figlia che era proprio in tribuna al Del Conero: «Si, oggi era qui allo stadio e mi aveva anche “minacciato” dicendo che se non segnavo….». Mastronunzio ricorda quindi il gol più bello e quello più importante segnato nella sua carriera in biancorosso.

Anconitana – Valfoglia è finita 2-1 per i padroni di casa, che allungano in classifica vista la contemporanea sconfitta della Vigor Senigallia contro l’Osimo Stazione. Partita pazza, con i dorici che sono andati in svantaggio per poi trasformarsi nel secondo tempo e rimontare con le reti di Mastronunzio e Ruibal. 

Potrebbe Interessarti

  • Luca ucciso dalla cima al porto, il luogo della tragedia - VIDEO

  • La falesia frana due volte in un'ora, paura tra i bagnanti - GUARDA IL VIDEO

  • Il video dell'auto in fiamme in A14, dentro il cadavere carbonizzato - VIDEO

  • La danza di 50 delfini accompagna la barca - GUARDA IL VIDEO

Torna su
AnconaToday è in caricamento