Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anconitana, la vittoria non porta serenità: Marconi al veleno su Nocera – VIDEO

 

«La squadra vive sui guizzi dei singoli e questo crea confusione in chi deve fare delle scelte». Il presidente dell’Anconitana, Stefano Marconi, si prende i tre punti sul Loreto arrivati grazie alla doppietta di Ezequiel Zaldua ma in sala stampa striglia il tecnico Francesco Nocera. «La coralità della manovra del gioco lascia a desiderare- dice il patron biancorosso- tra noi c’è il rapporto tra una società e un allenatore, non prevarichiamo le sue scelte ma le critichiamo dove crediamo sia giusto farlo». Il presidente parla anche di «rapporti che potrebbero migliorare nello spogliatoio» auspicando un’atmosfera più armonica tra tecnico e calciatori. Poi la chiusura: «L’allenatore non me lo sono sposato». Nocera dice la sua: «Accetto le critiche, rifletto e cerco di migliorarmi. La società vuole il massimo e il ruolo dell’allenatore è quello di essere criticato od osannato. Conosco come funziona il calcio, ma le critiche le prendo come spunto per fare meglio». 


 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento