L’Anconitana si sveglia tardi, la Vigor riapre il campionato

Adesso l'Anconitana non può più sbagliare

Foto di repertorio

La Vigor Senigallia batte una spenta Anconitana per 2-1, riduce a 6 punti il gap in classifica quando al termine del campionato mancano altrettante giornate. Un vantaggio rassicurante, ma che non permette più errori perché Senigallia adesso crede nell’impresa. 

 La partita 

Inizio col botto da parte della Vigor che dopo 59 secondi è già in vantaggio grazie alla girata sotto porta di Denis Pesaresi, bravo a sfuggire alla marcatura di Trombetta. Un minuto dopo Mercurio sfiora il pari con un colpo di testa su punizione di Jachetta, ma la palla finisce alta sulla traversa. Sono sempre i padroni di casa a dominare il campo grazie alle buone incursioni dei due esterni. L’Anconitana prova a uscire solo dopo la mezz’ora. Le occasioni più nitide per i biancorossi arrivano con la punizione a distanza di Trombetta, che Minardi spedisce in corner, la conclusione di Trombetta dal limite dell’area e due tentativi di Zaldua. Al 53’ Carbonari si mangia un gol fatto: riceve sotto porta da Pesaresi ma con Lori già a terra la conclusione sfiora il palo. Lo stesso numero 7 si riscatta un minuto dopo sfruttando un’incertezza di Mercurio per insaccare il 2-0. Al 70’ Piergallini rompe l’incantesimo e in mischia mette a segno il gol del 2-1. E’ però solo l’illusione di un cambio di rotta. Per l’Anconitana arriva la prima sconfitta in campionato. 
 

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    L'esplosione della caldaia lo investe in pieno, operaio lotta tra la vita e la morte

  • Attualità

    La bici, volano di turismo e commercio: nelle Marche affari per 111 milioni euro annui

  • Ristoranti

    Stasera sushi? I 7 migliori ristoranti dove gustarlo ad Ancona

  • Politica

    Tutti insieme per difendere le donne, istituito il tavolo per le statistiche di genere

I più letti della settimana

  • Tragedia al parco, giovane trovato senza vita appoggiato ad un albero

  • Era scomparsa da oltre un giorno, trovata nella sua auto: è grave

  • Il mostro che combatteva lo ha sconfitto, Alessandro è morto

  • La spiaggia delle Due Sorelle è la più bella d'Italia: lo dice Skyscanner

  • Trovata riversa in casa, Angela è morta per una grave emorragia

  • Aggredita mentre dà ripetizioni ad una bambina, la mamma la colpisce con un pugno

Torna su
AnconaToday è in caricamento