Il saluto al campionato è uno show, l'Anconitana strapazza il Valfoglia: finisce 6-2

Dopo un inizio difficile i biancorossi escono alla distanza e battono con un risultato tennistico il malcapitato Valfoglia

I tifosi durante Valfoglia-Anconitana

Una partita che almeno per la classifica non aveva niente da dire ma che ha regalato emozioni a non finire. L'Anconitana saluta il campionato con una vittoria tennistica sul campo del Valfoglia e regala ai suoi tifosi l'ennesimo trionfo di una stagione a dir poco fantastica.

Il match

Dopo la bella vittoria in coppa contro la Maceratese gli uomini di Nocera sono scesi in campo poco concentrati lasciando la prima mezz'ora in mano ai padroni di casa. Un primo tempo comunque ben giocato da entrambe le formazioni e finito in perfetta parità con le reti di Mancini prima e di Jachetta poi. Nella ripresa l'Anconitana ha mostrato invece tutta la sua forza, sia mentale che tecnica, approfittando delle disattenzioni in fase difensiva dei padroni di casa e trovando reti a ripetizione. Dopo il vantaggio di Mastronunzio ed il momentaneo 2-2 del capocannoniere Sacchi, i dorici hanno dilagato trovando un 6-2 finale frutto delle reti di Zaldua (due volte), Ruibal e Trombetta. Nel finale sempre Zaldua ha sfiorato la rete del 7-2, prima del triplice fischio del direttore di gara che ha chiuso la stagione regolare dei biancorossi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovanni, travolto dall'esplosione al distributore: morto a soli 29 anni

  • Esplosione al distributore di benzina, muore operaio anconetano: aveva 29 anni

  • Insetti, avanzi di cibo e dipendenti in nero, arrivano i carabinieri: il ristorante chiude

  • Dramma al Salesi, muore il feto ma i medici salvano la vita della madre

  • Settimo cambio d'insegna per Auchan, anche a Senigallia arriva il Conad Superstore

  • Un aneurisma non gli ha lasciato scampo, è morto il dj Luigi Trinchera

Torna su
AnconaToday è in caricamento