Il saluto al campionato è uno show, l'Anconitana strapazza il Valfoglia: finisce 6-2

Dopo un inizio difficile i biancorossi escono alla distanza e battono con un risultato tennistico il malcapitato Valfoglia

I tifosi durante Valfoglia-Anconitana

Una partita che almeno per la classifica non aveva niente da dire ma che ha regalato emozioni a non finire. L'Anconitana saluta il campionato con una vittoria tennistica sul campo del Valfoglia e regala ai suoi tifosi l'ennesimo trionfo di una stagione a dir poco fantastica.

Il match

Dopo la bella vittoria in coppa contro la Maceratese gli uomini di Nocera sono scesi in campo poco concentrati lasciando la prima mezz'ora in mano ai padroni di casa. Un primo tempo comunque ben giocato da entrambe le formazioni e finito in perfetta parità con le reti di Mancini prima e di Jachetta poi. Nella ripresa l'Anconitana ha mostrato invece tutta la sua forza, sia mentale che tecnica, approfittando delle disattenzioni in fase difensiva dei padroni di casa e trovando reti a ripetizione. Dopo il vantaggio di Mastronunzio ed il momentaneo 2-2 del capocannoniere Sacchi, i dorici hanno dilagato trovando un 6-2 finale frutto delle reti di Zaldua (due volte), Ruibal e Trombetta. Nel finale sempre Zaldua ha sfiorato la rete del 7-2, prima del triplice fischio del direttore di gara che ha chiuso la stagione regolare dei biancorossi. 

Guarda lo sport live e on-demand su DAZN
Comincia il tuo mese GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Quando il freddo rovina il gusto: i cibi da tenere fuori dalla portata...del frigo

  • Il barbecue perfetto è quello fai da te: come costruirlo in poche mosse

I più letti della settimana

  • Perde il controllo dello scooter, poi lo scontro con l'auto: è morto

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • Cade dal tetto della sua azienda, Claudio ha lottato ma non ce l'ha fatta

  • Panico in città, crolla un solaio: soccorsi al lavoro per cercare persone sotto le macerie

  • Calci e pugni contro la compagna e la figlia: arrestato dopo il raptus di gelosia

  • Incrocio maledetto, il furgoncino la centra mentre passeggia: ragazza in ospedale

Torna su
AnconaToday è in caricamento