L’ UR Anconitana batte un colpo, piegata la Polisportiva Abruzzo: «Ora sblocchiamoci»

L'Unione Rugbistica Anconitana brinda, per la prima volta in stagione, e piega in casa 27-21 la Polisportiva Abruzzo

L'Unione Rugbistica Anconitana

L'Unione Rugbistica Anconitana brinda, per la prima volta in stagione, e piega in casa 27-21 la Polisportiva Abruzzo. Un successo utile per classifica e morale, certificando un netto miglioramento rispetto alle ultime uscite. I dorici hanno giocato una partita di grande concentrazione, riuscendo a mantenersi costanti per tutta la durata del match. Tanti applausi da parte del pubblico, che ha apprezzato il carattere messo in campo dalla squadra di casa. Le mete di Magistrelli, Bonanni e Franceschetti sono state tutte realizzate da Martedì, che si è reso protagonista anche di un bel piazzato. 

Soddisfazione per il direttore tecnico Adrian di Giusto: «Sono contento perchè abbiamo ribaltato quello che stava accadendo nelle precedenti settimane. La squadra si sta allenando bene e spero che questa vittoria possa servire a sbloccarla mentalmente. Non siamo in una posizione felice di classifica ma oggi abbiamo messo in campo coraggio e tranquillità, pur commettendo comunque degli errori su cui dobbiamo lavorare. I risultati arriveranno, adesso dobbiamo andare avanti così». 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Malore alla guida in A14, poi l'incidente: 48enne ricoverato in gravi condizioni

Torna su
AnconaToday è in caricamento