Segna il canestro della vittoria, la moglie partorisce per l’emozione

Il cestista statunitense Ryan Hoover mette a segno all’ultimo secondo il canestro decisivo e si precipita in tribuna per abbracciare la moglie Brenna, all’ottavo mese: tanta è la gioia che il parto è anticipato

È accaduto sabato sera al Palaflorio di Bari, dove la Fileni stava disputando la semifinale di Coppa Italia contro il Givova Scafati. Il cestista statunitense Ryan Hoover mette a segno all’ultimo secondo il canestro decisivo da tre punti e si precipita in tribuna per abbracciare la moglie Brenna e la figlioletta Lidya, di appena quattro anni. Brenna è all’ottavo mese di gravidanza, e tanta è la gioia e la sincera partecipazione che per l’emozione le si rompono le acque: la secondogenita di casa Hoover era pronto per venire al mondo e unirsi ai festeggiamenti.

Encomiabile l’aplomb con cui tutta la famiglia è rientrata in albergo per far cenare la piccola Lidya e si è diretta con tutta calma in ospedale, dove alle 4 e 30 è nata una splendida bimba di 2,8 chilogrammi, Genevievè.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Militare anconetano si ferma per aiutare moto in panne, si schiantano contro la sua auto

  • Parcheggia lo scooter e si lancia sotto il treno: tragedia sui binari

  • Choc in spiaggia, prende a pugni una donna e scappa: nella fuga perde i documenti

  • Crisi respiratoria, portata all'ospedale in elicottero: ragazza in gravissime condizioni

  • Colpi d'arma da fuoco, coniugi trovati morti in casa: ipotesi omicidio-suicidio

  • Porta a spasso il cane e si accascia, inutile la rianimazione: muore in strada

Torna su
AnconaToday è in caricamento