Campionato Europeo RS:X di Maiorca, Giorgia Speciale finisce quinta tra gli U21

Una settimana intensa, quella di Giorgia Speciale, che per la prima volta e con un anno di anticipo rispetto ai coetanei ha gareggiato nella categoria assoluta

PALMA DI MAIORCA - Si conclude con un 35° posto nella classifica generale, 5° tra gli Europei, la partecipazione di Giorgia Speciale al Campionato Europeo RS:X di Palma di Maiorca, uno degli eventi clou di stagione e che ha richiamato sul campo di regata ben 75 atlete da tutto il mondo. 

"Un Europeo che più che altro aveva il livello di un Campionato del Mondo - commenta Giorgia Speciale - Nell'anno che precede le Olimpiadi, le atlete ai vertici non perdono neanche un'occasione per misurarsi con il resto della flotta sui campi di regata, ed ecco che a Maiorca siamo scese in acqua con partecipanti provenienti da tutto il mondo, non solo Europee, ed il livello era altissimo". Una settimana intensa, quella di Giorgia Speciale, che per la prima volta e con un anno di anticipo rispetto ai coetanei ha gareggiato nella categoria assoluta, in cui spiccavano nomi di già Campionesse Olimpiche ed iridate. 

"A Palma di Maiorca la regata è stata difficile soprattutto per le condizioni meteomarine che abbiamo trovato, con vento planante in prevalenza, che è quello che mi mette ad oggi più in difficoltà. La flotta è di livello altissimo, comunque questo evento mi ha permesso di prenderci le misure e di valutare bene gli aspetti su cui lavorare per migliorare. E' tutta esperienza e ne farò tesoro per il prossimo evento".
 La stagione agonistica di Giorgia Speciale proseguirà in Francia, e Hyeres, con la French Olympic Week, in programma dal 27 aprile al 4 maggio. Per entry list e classifiche, clicca qui.
 

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

I più letti della settimana

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • Inferno in A14, colpa del cambio di carreggiata: 27enne in gravissime condizioni

  • Carambola da paura nella notte: 7 i coinvolti, due feriti gravi

  • Sms di addio agli amici, poi esce di casa per buttarsi dal Passetto: salvato dai carabinieri

  • Violento frontale al Vallone, donna gravissima: automobilista ubriaco fugge per campi

Torna su
AnconaToday è in caricamento