Football: domenica i Dolphins Ancona incontreranno i Titans Romagna

Gli Energy Building Blue Dolphins Ancona dovranno dimostrare di aver ritrovato smalto offensivo: troppe cose non sono andate per il verso giusto nella sconfitta contro gli Storms Pisa

Tra un mese o poco più si saprà quanto sarà pesata nel computo totale la sconfitta di domenica scorsa contro gli Storms Pisa, quel che si sa già da ora è che un eventuale arrivo appaiati vedrà premiati i toscani: il calendario non prevede possibilità di vendetta e lo scontro diretto è il primo criterio per districare i pari-classifica.

Ma il football non permette calcoli o previsioni, e soprattutto non prevede la possibilità di fasciarsi la testa ancor prima di averla sbattuta. La squadra agli ordini di coach Stefano Paolucci s'è allenata tutta la settimana cercando di ragionare e migliorare tutto quello che si è sbagliato, ma la concentrazione è già diretta al prossimo impegno: domenica infatti arriveranno i Titans Romagna, la squadra di Forlì che sinora ha messo via i 2 scontri stagionali contro i Ravens Imola, dominatori del gruppo C che hanno lasciato loro le briciole nelle due sfide che si sono concluse rispettivamente 43 a 13 e 43 a 0.

La classifica dei romagnoli quindi piange 2 partite e 2 sconfitte, ma considerando gli avversari affrontati non è indicativa del loro valore, che si svelerà maggiormente nella prossima sfida.

D'altro canto gli Energy Building Blue Dolphins Ancona (1 vinta e 1 persa) dovranno dimostrare di aver ritrovato smalto offensivo: troppe cose non sono andate per il verso giusto nella sconfitta contro gli Storms per derubricare il tutto come “incidente di percorso”, quindi osservati speciali i 9 giocatori che scenderanno in campo con il possesso del pallone.

Nell'atra partita del girone, si scontreranno le prime due: l'incontro tra Ravens e Storms potrebbe restituire una situazione di classifica più rosea, ma prima di guardare ai campi altrui bisognerà concentrarsi al proprio impegno: l'appuntamento è per domenica prossima, 4 Novembre, per l'ultimo match stagionale casalingo, ore 15.30 al Giuliani di Torrette.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovanni, travolto dall'esplosione al distributore: morto a soli 29 anni

  • Scoppia una cisterna, uomo travolto dall'esplosione: tragedia sfiorata in azienda

  • Insetti, avanzi di cibo e dipendenti in nero, arrivano i carabinieri: il ristorante chiude

  • Esplosione al distributore di benzina, muore operaio anconetano: aveva 29 anni

  • Dramma al Salesi, muore il feto ma i medici salvano la vita della madre

  • Settimo cambio d'insegna per Auchan, anche a Senigallia arriva il Conad Superstore

Torna su
AnconaToday è in caricamento