Osimo: la Volley Libertas si prepara alla nuova stagione agonistica

Dopo la cavalcata trionfale della scorsa stagione con la promozione nel campionato di serie C di pallavolo maschile, la Volley Libertas Osimo ha avviato la preparazione in vista dell'avvio della stagione agonistica

Dopo la cavalcata trionfale della scorsa stagione con la promozione del tutto inaspettata nel campionato di serie C di pallavolo maschile, la Volley Libertas Osimo ha ripreso a lavorare avviando la preparazione in vista dell'avvio della stagione agonistica.

Tante le novità per questa stagione a partire dall'accordo con la Lega del Filo d'Oro che è sponsor etico della società e con l'azienda LA NEF che sarà il main sponsor, mentre il ristorante-macelleria "Qualità è Amore - Carni&Food" di Ancona sarà il gold sponsor della società che quest'anno si avvale della direzione tecnica del "maestro" Marco Paolini che curerà anche il settore giovanile. Alla guida tecnica della prima squadra è stato confermato coach Marco Lucioli, al 4' anno sulla panchina osimana, coadiuvato quest'anno in veste di vice da Andrea Bontempi che ha abbandonato il volley giocato per dedicarsi completamente al ruolo di allenatore, con il contributo dello scoutman Davide Nobilini. Confermato il nucleo storico della formazione osimana con l'opposto Simone Bontempi che sarà il nuovo capitano, gli schiacciatori Marco Pirani e Marco Caprari, il libero Ruggero Pace ed il centrale Mirco Carnevalini tutti riconfermati.

Tanti quindi i volti nuovi con alcuni ritorni come quelli del palleggiatore Enrico Matassoli e dello schiacciatore Giammarco Ballarini già in passato in maglia "senza testa". Alla prima esperienza con la casacca Libertas il palleggiatore Francesco Ferri, l'anno scorso in B2 a Grottazzolina, lo schiacciatore Diego Pompei proveniente dall'Us 79 Civitanova con cui l'anno scorso ha trionfato proprio nel campionato di serie C, i centrali Luca Mengoli da Porto Recanati e Daniele Furiasse da Castelfidardo e l'opposto Riccardo Solagna dalla Dartit Ascoli Piceno.

"Ci affacciamo da matricola ad un campionato senz'altro impegnativo e molto competitivo - ha detto il presidente Sergio Serrani - convinti di aver allestito una buona squadra che potrà ambire alla permanenza nella categoria, ma soprattutto, quello che più conta per noi, è che si tratti di un gruppo di bravi ragazzi che non perdano mai di vista il divertimento né il piacere di stare in palestra a giocare a pallavolo, e che contribuiscano a risvegliare l'entusiasmo del pubblico osimano nei confronti della pallavolo come accadeva qualche anno fa. Il ringraziamento d'obbligo ma quest'anno quanto mai sentito - ha concluso - va a tutti gli sponsor che ci sostengono e che ci consentono di far giocare a pallavolo ad oltre 150 ragazzi e ragazze dai 6 anni in su."

Il campionato comincerà a metà ottobre e la La Nef Libertas Osimo disputerà anche quest'anno le proprie partite casalinghe al Palabellini di Osimo il sabato alle ore 21.00 con ingresso libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • Chiuso nel balcone mentre la compagna fa sesso, è lui ad essere denunciato

  • Accosta la macchina e perde i sensi, soccorsi inutili: morto un automobilista

  • Chiedono sigaretta e moneta, poi scatta l’aggressione: tre studenti in manette

  • Schianto sulla Flaminia, coinvolta un'auto della finanza: feriti e traffico in tilt

Torna su
AnconaToday è in caricamento