Pesca in apnea, un anconetano portacolori del Komaros Sub ancona: si classifica terzo

La classifica finale ha visto primo il pugliese Luigi Puretti (ex campione italiano 2016), secondo il sardo Cristian Corrias (ex campione italiano 2018), terzo l’anconetano Giacomo De Mola

Giacomo De Mola

Una soddisfazione per il Kòmaros Sub di Ancona, con l’atleta Giacomo De Mola, che ha conquistato il terzo posto assoluto ai campionati italiani di pesca in apnea, svoltisi in Sicilia, sulla costa di Marsala, lo scorso fine settimana. 35 gli atleti in gara provenienti da tutta Italia. Giacomo De Mola era l’unico atleta marchigiano in lizza. La preparazione durata quindici giorni è stata particolarmente impegnativa a causa delle forti correnti e delle acque gelate dello stretto di Sicilia. De Mola, che è uno specialista della immersione in apnea a grandi profondità, ha perlustrato i fondali tra i 28 ed i 35 metri alla ricerca delle zone migliori.

La prima giornata di gara ha visto primeggiare De Mola con un carniere di 12 prede costituite da corvine, saraghi, tordi ed una murena che gli ha fatto totalizzare ben 16.550 punti. Alle sue spalle l’ex campione italiano Luigi Puretti ed il nazionale Stefano Claut. La seconda giornata ha visto De Mola presentare nove prede, ma tre saraghi scartati per pochi grammi, non gli hanno permesso di mantenere il primo posto ma gli hanno comunque consentito di salire sul podio con la medaglia di bronzo.

La classifica finale ha visto primo il pugliese Luigi Puretti (ex campione italiano 2016), secondo il sardo Cristian Corrias (ex campione italiano 2018), terzo l’anconetano Giacomo De Mola. Quello di Giacomo De Mola è il miglior risultato mai ottenuto da un atleta marchigiano nel massimo campionato individuale di pesca in apnea. Il portacolori dorico arricchisce il suo già ricco palmares nel quale figurano i titoli italiani di apnea dinamica del 2004 e 2005, il terzo posto ai mondiali di apnea specialità Jump Blue, il secondo posto a squadre nel campionato mondiale 2016 di pesca in apnea, il terzo posto nel campionato euro-africano del 2017 e numerosi piazzamenti in gare e trofei internazionali di pesca in apnea. L’atleta del Kòmaros Sub Ancona è già stato convocato dalla FIPSAS nella nazionale italiana che disputerà il campionato europeo di pesca in apnea nel prossimo mese di settembre in Danimarca. 

Potrebbe interessarti

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Quando il freddo rovina il gusto: i cibi da tenere fuori dalla portata...del frigo

  • Via la puzza dai bidoni della spazzatura, prova con l'aceto: tutti i rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Perde il controllo dello scooter, poi lo scontro con l'auto: è morto

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • Cade dal tetto della sua azienda, Claudio ha lottato ma non ce l'ha fatta

  • Panico in città, crolla un solaio: soccorsi al lavoro per cercare persone sotto le macerie

  • Incrocio maledetto, il furgoncino la centra mentre passeggia: ragazza in ospedale

  • Risse tra bande e rapine, il locale deve chiudere: stavolta è uno chalet balneare

Torna su
AnconaToday è in caricamento