Lardini Filottrano, un po’ di tricolore con la centrale Gaia Moretto

Nativa di Latisana (Udine), 25 anni da compiere il prossimo 18 settembre, approda nelle Marche dopo una stagione di assoluto spessore a Conegliano

Gaia Moretto

Arriva un po’ di tricolore a Filottrano: Gaia Moretto, centrale di 192 cm., vestirà la maglia della Lardini nella prossima stagione. Nativa di Latisana (Udine), 25 anni da compiere il prossimo 18 settembre, approda nelle Marche dopo una stagione di assoluto spessore a Conegliano in cui ha conquistato scudetto e Supercoppa italiana (oltre ai secondi posti in Champions League e Coppa Italia), ma soprattutto dopo un percorso di crescita, passato attraverso le esperienze di Chions (giovanili e B2), Bergamo (B1) e quelle in serie A2 di Piacenza, Rovigo, San Giovanni in Marignano (con cui ha vinto la coppa Italia) e Trento, mettendo insieme 119 presenze in competizioni di serie A e 235 muri vincenti.

“Arrivo a Filottrano con grande entusiasmo – sottolinea Gaia Moretto –, sono molto felice di far parte del progetto Lardini. A Conegliano ho passato un anno bello e difficile, un’esperienza meravigliosa e con tante soddisfazioni. Volevo provare a mettermi in gioco in una realtà così importante di serie A1, allenarmi duramente e vedere a che punto ero, confrontarmi tutti i giorni con atlete tra le migliori al mondo. Guardoalla prossima stagione con l’obiettivo di continuare a crescere in una squadra giovane, nella quale tutte le giocatrici vogliono dimostrare quel che valgono. Siamo tutte alla prova, sono certa che possiamo dar filo da torcere a tanti, creare una bella sintonia e giocare con il sorriso. Filottrano? So che è un bellissimo ambiente, me ne ha parlato davvero bene la mia amica Eleni Kiosi. Sono felice di venire lì”.

AZZURRO NICOLETTI. La neo opposta della Lardini, Anna Nicoletti, è tra le atlete convocate dal ctdella nazionale Davide Mazzanti per l’ultimo round della Volleyball Nations League, in programma ad Ankara. Domani (ore 15) l’Italia affronterà il Brasile, mercoledì (ore 18) le padrone di casa della Turchia, giovedì (ore 15) chiuderà la prima fase contro il Belgio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 35 anni sotto gli occhi del fratello, tragedia nella baia: inutili i soccorsi

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

  • Travolta mentre è in sella al suo scooter, grave una ragazza

  • Allarme formaldeide nelle classi, il sindaco ordina la chiusura del nuovo asilo

  • Scontro fra due auto, una finisce nel fossato e l'altra si ribalta sulla carreggiata

  • Non parla ed è senza una identità, da giorni dorme in strada: portato via dalla Polizia

Torna su
AnconaToday è in caricamento