La Lardini Filottrano attende Busto: le dichiarazioni di coach Schiavo

Filottrano attende al PalaBaldinelli la Unet E-Work Busto Arsizio

Lardini FIlottrano: Garzaro e Schiavo

Concentrata sul momento e su una gara che rappresenta un altro passaggio importante sulla strada che conduce allo striscione d’arrivo della Samsung Volley Cup. La Lardini attende al PalaBaldinelli (domenica, ore 17:00, arbitri: Maurizio Merli e Fabio Toni) la Unet E-Work Busto Arsizio, consapevole delle difficoltà di confrontarsi con una delle formazioni al top del campionato (e finalista della Cev Cup), ma anche della rilevanza della sfida contro l’ex squadra di Ilaria Garzaro, Giulia Pisani e Anthi Vasilantonaki.

“A quattro giornate dalla conclusione tutte le partite hanno un certo peso specifico – sottolinea l’allenatore della Lardini, Filippo Schiavo –. Quella di Busto è una buona squadra, che ha nella difesa e nel contrattacco i suoi punti di forza. Ha un mix importante di atlete giovani ed esperte che ne fa una delle formazioni più competitive del torneo. Nell’affrontare un team così solido sarà importante avere la giusta pazienza, quella che ad esempio non abbiamo avuto all’andata, precludendoci la possibilità di arrivare al tie-break. Dovremo essere bravi nel mantenere la lucidità e nella scelta dei colpi d’attacco. A parte poche eccezioni, in casa abbiamo disputato buone partite e vogliamo provare a sfruttare al massimo il fattore campo. Sarebbe importante ripetere il livello di gioco tenuto contro Bergamo nell’ultima gara interna. Sappiamo che ci attende una partita difficile nella quale il nostro pubblico potrà essere un supporto in più per la squadra”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Superata di almeno 5 volte la capienza massima, numeri choc alla Lanterna Azzurra

  • Cronaca

    Curava carie da anni, ma senza uno straccio di laurea: falso dentista nei guai

  • Cronaca

    Dà in escandescenza in ospedale, il tasso alcolemico è da record: denunciato

  • Cronaca

    «Signora, c'è un lavoro per lei» ma era un bluff. Nei guai un trio di truffatori

I più letti della settimana

  • La discoteca era un magazzino, documenti falsi per avere le licenze: indagata la Commissione

  • Dramma della solitudine: trovato senza vita in cucina, era morto da almeno 10 giorni

  • Precipita dal terrazzo, un volo di 3 metri: imprenditore ricoverato all'ospedale

  • Escherichia coli, divieto di consumo di cozze ad Ancona

  • Mangiare carne ad Ancona, la classifica dei migliori 5 steakhouse del 2019

  • Precipita dal balcone sotto gli occhi dei vicini, donna in gravissime condizioni

Torna su
AnconaToday è in caricamento