Pallanuoto A2 femminile, domenica la Cosma Vela a Firenze

Le ragazze della Cosma Vela Ancona fanno visita domenica al Firenze Pallanuoto

La Cosma Vela col Firenze all'andata al Passetto, Pomeri in attacco

A tre turni dalla fine della stagione regolare, dopo aver conquistato domenica scorsa il primo posto con il beneficio dell'aritmetica, e dunque l'accesso diretto alla serie finale playoff per l'A1, le ragazze della Cosma Vela Ancona fanno visita domenica al Firenze Pallanuoto. Si gioca alla Nannini alle 15, le doriche hanno 10 punti di vantaggio sull'Acquachiara, seconda, e 12 sul Flegreo, terzo, domenica scorsa hanno vinto il derby regionale contro il Tolentino, sulle 15 partite giocate di regular season hanno pareggiato la seconda, a Pozzuoli col Flegreo, e vinto tutte le altre, realizzando una media di 12 gol a partita. Le due "stelle" della Cosma Vela sono al comando della classifica cannonieri del girone sud: Elena Altamura ha segnato 41 gol, la capitana e argento di Rio, Francesca Pomeri, ne ha realizzati 40. Un bel biglietto da visita per le "cosmiche" che domenica pomeriggio a Firenze cercheranno di sfruttare la partita non solo per onorare il campionato, ma anche per cominciare a mettere a punto la preparazione in vista della post-season.

La serie semifinale playoff tra seconde e terze incrociate comincerà il 9 giugno, la Cosma Vela accederà alla serie finale contro la qualificata in semifinale, giocando gara1 domenica 23 giugno in casa, gara2 giovedì 27 giugno in trasferta ed eventuale gara 3 domenica 30 giugno ancora in casa. "Stiamo lavorando per organizzare le prossime sei settimane - spiega il tecnico anconetano Milko Pace -, per definire anche le amichevoli, oltre al lavoro fisico e atletico che invece abbiamo già programmato. Questa settimana abbiamo lavorato sulla partita di Firenze, ma la nostra attenzione è soprattutto mirata al recupero di qualche infortunata. Infatti domenica non sarà disponibile Michela Ferretti, le altre sono tutte disponibili anche se qualcuna ancora non al cento per cento. E' chiaro che abbiamo il massimo rispetto dell'avversario e del campionato e lo terremo sempre presente, ma la nostra attenzione si concentra anche sulla serie finale. Troviamo una squadra in piena crescita, il Firenze, che viene da una vittoria importantissima a Santa Maria Capua Vetere domenica scorsa, in piena lotta playout".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sciopero Aerdorica, i sindacati: «Piano industriale carente, rischio licenziamenti»

  • Cronaca

    Dubbi M5S sull'uscita a Nord: «Perché nessuno ancora ci ha mostrato il progetto?»

  • Cronaca

    Minacce social alla Fondazione Scarponi e al fratello del campione, denunce in arrivo

  • Cronaca

    Allarme rosso per le api, apicoltori costretti a nutrirle per sventare la strage

I più letti della settimana

  • Mangiare pesce ad Ancona, i migliori 10 ristoranti del 2019: la classifica

  • Stroncata da una malattia, muore a 19 anni

  • Dalle Dolomiti al Conero in 4 ore, ecco il nuovo Frecciargento per l'estate

  • Dramma della solitudine: trovato senza vita in cucina, era morto da almeno 10 giorni

  • Mangiare carne ad Ancona, la classifica dei migliori 5 steakhouse del 2019

  • Si schianta all'incrocio sotto gli occhi di un amico, grave un quindicenne

Torna su
AnconaToday è in caricamento