Pallanuoto, la Cosma Vela Ancona a Firenze per la prima di ritorno

Le anconetane non hanno perso le speranze di permanenza nella massima serie, ma sono ancora alla ricerca del primo successo stagionale

Vela-Florentia all'andata

Prima sfida-salvezza, per la Cosma Vela Ancona, che sabato pomeriggio per la prima giornata del girone di ritorno di A1 femminile scende in acqua alla Nannini di Firenze contro la Rari Nantes Florentia (ore 18). Le anconetane non hanno perso le speranze di permanenza nella massima serie, ma sono ancora alla ricerca del primo successo stagionale. Nel girone di andata hanno perso in casa di due gol con Firenze nella partita di esordio, di uno con Bogliasco e Trieste.

Saranno questi, dunque, i campi su cui le ragazze di coach Milko Pace dovranno sudarsi le speranze di salvezza, cercando di ottenere punti contro le dirette concorrenti per la salvezza: Florentia al settimo posto con 9 punti, Bogliasco ottava con 6 e Trieste nona con 3. Impegno difficilissimo, per di più senza Elisa Quattrini, fermata da un'infezione batterica: "Una partita delicata, visto anche il risultato della gara di andata, in cui a un minuto dalla fine eravamo sul pari - spiega coach Milko Pace -. In settimana le ragazze si sono allenate bene, nonostante l'influenza, dinque ci sarà ancora qualche assenza, ma andremo comunque a giocarci la sfida sino alla fine anche stavolta. Siamo ancora alla ricerca dei primi tre punti, che per noi sarebbero vitali". Dopo questa partita il campionato osserverà la seconda sosta prevista dal calendario, in coincidenza con il torneo di qualificazione olimpica previsto a marzo a Trieste, e riprenderà il 21 marzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assiste all'esordio del figlio con l'Ascoli e poi si ricovera, la tenera lettera in ricordo di Roberto

  • Schianto terribile a Posatora, tenta di evitare un gatto e si ribalta: è grave

  • Vedere il figlio nel calcio professionistico, il sogno di papà Roberto si realizza prima di arrendersi alla malattia

  • Esce dal reparto di ortopedia e finisce direttamente al Pronto Soccorso

  • Le Marche dicono no al 5G, approvata la mozione dei Verdi: «Rischi per l'uomo»

  • L'auto prende fuoco, automobilista rimane incastrato dentro: arriva un passante e lo salva

Torna su
AnconaToday è in caricamento